Cronaca

La decisione di De Luca: lunedì tornano in classe i bambini della terza elementare

La decisione di De Luca: lunedì tornano in classe i bambini della terza elementare

REGIONALE – Da lunedì ripartirà l’attività scolastica in presenza anche per le classi terze della scuola primaria. E’ questa la decisione presa dal governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca attraverso un’ordinanza firmata nella giornata di oggi. Il documento dispone: 
“1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:
1.1. con decorrenza dal 16 gennaio 2021 e fino al 23 gennaio 2021, restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi quarta e quinta della scuola...
 
 
primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado, dei laboratori scolastici e le attività in presenza di educazione e formazione, non scolastica, diversa da quella professionale. È consentita l’...
 
 
attività in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia, nonché delle classi prima, seconda e terza della scuola primaria e relative pluriclassi. Resta altresì c...
 
 
onsentito lo svolgimento della formazione in presenza presso gli istituti penitenziari, con le forme e modalità individuate dagli uffici competenti dell’Amministrazione penit...
 
 
enziaria, nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria, nonché della formazione professionale, con le forme e modalità a tutt’oggi vigenti;
1.2. restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche Giunta Regionale della Campania Il Presidente condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che fruiscano della didattica a distanza;
1.3. deve essere comunque assicurata, su richiesta, la fruizione dell’attività didattica a distanza agli alunni con situazioni di fragilità del sistema immunitario, proprie ovvero di persone conviventi;
1.4. salvo che per i convitti, nelle classi della scuola primaria è sospesa, fino al 23 gennaio 2021, l’attivazione della refezione scolastica;
1.5. è dato mandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti di assicurare ai Medici di medicina generale ulteriori test antigenici rapidi per l’ attivazione, anche nelle more di successivi accordi di collaborazione, del monitoraggio dell’andamento dei contagi relativo al personale della scuola, docente e non docente- con priorità per le persone già impegnate nelle attività in presenza- da svolgersi, se del caso, anche presso gli Istituti scolastici, previo accordo con le Autorità scolastiche competenti;
1.6. è raccomandata ai Rettori delle Università campane l’adozione di piani di organizzazione della didattica e delle attività curriculari che prevedano lo svolgimento delle attività di norma a distanza, salvo specifiche necessità che rendano indispensabile l’espletamento delle attività in presenza.
2. Per quanto non previsto dalla presente Ordinanza, restano applicabili le disposizioni di cui al DPCM 14 gennaio 2021 nonché le disposizioni degli ulteriori provvedimenti, statali e regionali, vigenti alla data del presente provvedimento”.

 
 

Altre Notizie

Covid a Maddaloni, chiusi tutti gli uffici comunali: da domani al via le sanificazioni

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Chiusi tutti gli uffici comunali a Maddaloni. L’ordinanza, a firma del vicesindaco Gigi Bove, è stata diffusa i...

La Regione Campania in cerca di vaccini: a breve il via alle trattative per il russo 'Sputnik V'

REGIONALE – Il Consiglio Regionale della Campania approva la mozione per la ricerca di un vaccino alternativo per combattere l’epidemia di coronav...

Campania vicina alla zona rossa: la percentuale dei positivi è il doppio di quella nazionale

REGIONALE – Campania vicina alla zona rossa. La nostra regione potrebbe tornare a subire i provvedimenti più stringenti a causa dell’aumento dei ...

Contributi per opere pubbliche, l'on. Iorio: 'Sbloccati 48 milioni di euro per il casertano'

NAZIONALE - Il Ministero dell’Interno ha firmato il decreto che sblocca quasi 2 miliardi di euro da destinare, già dal 2021, a circa 3.000 opere pu...

Coronavirus, aumentano i positivi nel casertano: oggi 223 nuovi casi e 58 guariti

PROVINCIALE – Aumento dei positivi in provincia di Caserta. E’ questo il dato che emerge dall’ultimo bollettino dell’Asl. I nuovi casi oggi so...

Focolaio carcere di Carinola, Zinzi: 'Agenti di polizia penitenziaria a rischio, subito i vaccini'

PROVINCIALE - Il capogruppo Lega e componente della Commissione Sanità in Consiglio regionale, Gianpiero Zinzi, ha presentato un’interrogazione ind...

Estorceva denaro ad imprenditore: finisce in carcere un pastore della Valle

PROVINCIALE – Estorceva denaro ad un imprenditore di Arienzo. Con questa accusa i carabinieri di Sant’Agata de Goti, su disposizione del Tribunale...

Dog Park, il Comune pronto ad affidare l'area ad un'associazione

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Pronta la determina per l’avviso esplorativo per cercare un’associazione a cui affidare l’area Dog Park di v...

Covid all'Ufficio Tecnico: chiusa la sede comunale di via Bixio

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Dopo i tre finora accertati di coronavirus, chiude la sede comunale di via N. Bixio. La disposizione è stata adot...

Ospedale San Felice, Santangelo: 'Impensabile ulteriore ridimensionamento'

REGIONALE - «E’ impensabile che possa essere messa in campo un’azione di ulteriore ridimensionamento dell’ospedale di San Felice a Cancello». ...

Il Tar dà ragione a De Luca: confermata la chiusura delle scuole fino al 14 marzo

REGIONALE – Duro colpo ai ‘no Dad’. Questa mattina infatti il Tar di Napoli ha respinto la richiesta di sospensione dell’ultima ordinanza di D...

Acquisto vaccini, Zinzi: 'Bisogna accelerare, tuteliamo le categorie a rischio'

REGIONALE – Il capogruppo della Lega in consiglio regionale e componente della commissione Sanità Gianpiero Zinzi questa mattina è intervenuto in ...