Cronaca

Criteri per buoni spesa, la seconda commissione: 'Favorire i cittadini senza sussidi e aiuti'

Criteri per buoni spesa, la seconda commissione: 'Favorire i cittadini senza sussidi e aiuti'
 
 

MADDALONI – Nuovi criteri per l’assegnazione dei cosiddetti buoni spesa. E’ questa la richiesta della seconda commissione consiliare, presieduta dal consigliere del gruppo misto Aniello Amoroso che ha esaminato i vari documenti nelle sedute settimanali. L’intento della commissione è quello in questa fase di favorire in qualche modo quelle fasce sociali che fino ad ora non hanno avuto bisogno di aiuti pubblici e che, a causa della crisi economica collegata all’emergenza sanitaria, si sono trovati in difficoltà. Per questo la seconda commissione ha proposto di relegare in ultima posizione nella scala dei criteri di attribuzione coloro che già beneficiano di contributi statali com...
 
 
e i percettori di Reddito di Cittadinanza. Ecco il comunicato: 
“Alle parole, i fatti - si legge nella nota dei componenti della commissione - È così che si potrebbe commentar...
 
 
e il documento che la Seconda Commissione Consiliare Permanente ha prodotto nei lavori delle sedute settimanali, e che è stato protocollato e depositato al Comune,...
 
 
per essere visionato e valutato dagli Uffici competenti. "Il documento - dichiarano i Consiglieri componenti - è un indirizzo concreto nella definizione dei criteri per selezionare la platea di coloro che potranno accedere agli aiuti economici previsti dall’Ordinanza della Protezione Civile Nazionale, che ha riconosciuto anche in questa occasione una somma di 370mila euro per la città di Maddaloni. Così come già successo a marzo. La riflessione della Commissione, è che rispetto a marzo sono drasticamente mutate le condizioni economiche della nostra comunità. La chiusura prolungata di molte attività, i ritardi nel corrispondere gli ammortizzatori sociali, la perdita del lavoro per determinate categorie produttive, hanno rideterminato lo scenario di coloro che hanno bisogno di un aiuto concreto. Pur partendo dalle osservazioni dei Servizi Sociali, che ben mantengono il polso dei bisogni delle fasce più deboli della città, riteniamo che siano emerse negli ultimi mesi situazioni indeterminate ed indeterminabili, di cui gli Uffici non possono ovviamente avere contezza. Ma che non possono essere ignorate. Questa emergenza epidemiologica, per assurdo quasi, ha creato una voragine sociale ed ha destinato a situazioni critiche fasce intere di popolazione che fino ad oggi hanno vissuto del proprio lavoro. Lontano da sussidi e aiuti economici. Un lavoro che però oggi molti non hanno più. E certo non per loro volontà. Di fronte al mutare delle condizioni, abbiamo ritenuto utile chiedere agli Uffici e all'Assessore al ramo di privilegiare questi nostri cittadini che sono costretti a fare i conti con una triste quotidianità cui non erano abituati. La priorità della Politica in questa fase deve essere questa: sostenere quei nuclei familiari che fino ad adesso hanno autonomamente provveduto al loro mantenimento. Ma che oggi hanno difficoltà a farlo. Ciò comporta una maggiore attenzione nella definizione dei criteri, relegando in ultima quanti continuano a percepire sussidi statali che, pur non altissimi, garantiscono comunque una entrata mensile fissa, come nel caso di chi percepisce il Reddito di Cittadinanza. Senza voler escludere nessuno - concludono i Consiglieri - la Seconda Commissione pone l'accento sulla necessità di operare scelte che, seppur per qualcuno impopolari, sono necessarie per sostenere una città già provata da una situazione emergenziale che non ha risparmiato dolore e privazioni".

 
 

Altre Notizie

La decisione di De Luca: lunedì tornano in classe i bambini della terza elementare

REGIONALE – Da lunedì ripartirà l’attività scolastica in presenza anche per le classi terze della scuola primaria. E’ questa la decisione pre...

Riparte il cantiere del Policlinico, Zinzi: 'Bene Università, riapertura più forte delle passerelle'

PROVINCIALE – Il capogruppo della Lega al consiglio regionale della Campania Gianpiero Zinzi è intervenuto stamane a seguito della riapertura del c...

Coronavirus, nel casertano oggi 155 nuovi casi e 136 guariti

PROVINCIALE – Cresce il contagio in provincia di Caserta anche se ci sono meno casi rispetto a ieri. Il dato che emerge dall’ultimo bollettino del...

Covid a scuola, chiuso per una settimana l'istituto di via Roma

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Chiude per una settimana l’Istituto Comprensivo ‘Maddaloni 1 Villaggio’ (ex Settembrini) di via Roma. La mis...

'La Cultura non isola': anche Marcianise sostiene Procida Capitale Cultura 2022

PROVINCIALE – “La cultura non isola”. Anche Marcianise sostiene la candidatura di Procida a Capitala italiana della cultura 2022. Su proposta de...

Il Villaggio a sostegno dei cittadini in difficoltà: donati 400 giubbotti ai clochard del casertano

MADDALONI – La Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo” ha donato al Comitato di Maddaloni della Croce Rossa Italiana, presie...

In Campania arriva il vaccino Moderna: primo lotto di 6.000 dosi

REGIONALE – In arrivo in Campania il secondo vaccino anticovid approvato dall’Ema. Stiamo parlando del vaccino Moderna che dovrebbe arrivare in R...

Convivenza forzata: scoppia lite in via N. Bixio

MADDALONI – Momenti di tensione ieri sera in via N. Bixio a Maddaloni. Due auto di carabinieri e polizia sono intervenute nell’arteria maddalonese...

Dipendenti Clp senza stipendio, interrogazione di Zinzi: 'Risposte ai lavoratori'

REGIONALE – Stipendi non pagati ai dipendenti della Clp spa e poche garanzie sull’effettiva liquidità nelle casse aziendali: sono le criticità a...

Convitto Nazionale 'G. Bruno': domani il quarto Virtual Open Day

MADDALONI – Virtual Open Day al Convitto Nazionale ‘G. Bruno’ di Maddaloni. Domani, sabato 16 gennaio dalle ore 16 alle ore 18 ci sarà il qua...

Coronavirus, nel casertano oggi 181 nuovi casi e 175 guariti

PROVINCIALE – Cresce il contagio in provincia di Caserta anche se ci sono meno casi rispetto a ieri. Il dato che emerge dall’ultimo bollettino del...

Scuola 'Dolce e Salato' : inaugurazione nuovo corso con l'assessore Filippelli e il consigliere Santangelo

MADDALONI - Il consigliere regionale Vincenzo Santangelo e l’assessore regionale alla Formazione Armida Filippelli hanno inaugurato questa mattina, ...